La pittura ad ampio spettro

LA CHIESA VALDESE A SOSTEGNO DELLA PETER PAN ONLUS

 

LA PITTURA AD AMPIO SPETTRO- progetto sostenuto con i fondi otto per mille della Chiesa Valdese

Grazie al generoso contributo che deriva dall’ 8×1000 della Chiesa Valdes è stato possibile attivare presso la Casa di Peter Pan il progetto LA PITTURA AD AMPIO SPETTRO.

Una giovane donna con Diagnosi di Disturbo dello Spettro Autistico con competenze specifiche sull’arte-terapia, acquisite durante il percorso di studi presso l’Accademia delle Belle Arti, si è occupata dell’organizzazione e della gestione di un laboratorio di pittura a cui stanno partecipando, suddivisi in piccoli  gruppi, tutti i ragazzi che frequentano l’associazione.

Questo progetto ha avuto una ricaduta concreta a più livelli, quali l’ampliamento delle attività rivolte ai ragazzi autistici che frequentano la Casa di Peter Pan; l’opportunità per la giovane donna, all’interno di un contesto protetto, l’occasione di sperimentarsi mettendo in pratica le conoscenze acquisite durante il suo percorso di studi; l’opportunità per l’equipe psico-educativa di confrontarsi con una collega speciale in una relazione paritaria; e  la contribuzione alla stesura di buone prassi per l’inserimento lavorativo, che possano essere condivise durante i convegni che come associazione organizziamo annualmente, al fine di mostrare, attraverso una esperienza concreta, come  possa essere possibile l’integrazione di una persona con Diagnosi Di Disturbo dello spettro Autistico