I primi esempi di comunità agricola o farm community di cui si trova traccia nascono intorno agli anni 70 ed 80 per poi diffondersi con successo negli anni successivi in molti paesi.

Prima di allora si ha notizia di Coco Romi Gakuen, in Giappone, che potrebbe essere considerata l’antesignana delle attuali Farm Community. Nata nel 1950 attraverso il lavoro di una comunità comprendente persone con disabilità intellettiva non specificata, che attraverso il lavoro quotidiano e sotto il sole cocente dell’estate ed il freddo dell’inverno, hanno costruito non solo il loro lavoro ma anche la propria autostima. Si tratta prevalentemente di lavoro nella vigna che comprende tutte le fasi, dalla potatura alla vendemmia, alla produzione del vino, che oggi dà lavoro a oltre cento persone con autismo. La maggior parte di loro vive a tempo pieno presso la vigna.

Lasciaci la tua e-mail, ti terremo aggiornato!

Grazie per la tua mail!